Trattamento cicatrici

Trattamento cicatrici

Vota questo post


Dermatologo Napoli e le Cicatrici acneiche, cheloidee e chirurgiche

La cicatrice è un tessuto particolare, che ha la funzione di ripristinare un’area della cute lesionata. Purtroppo, la completa guarigione dell’epidermide con il processo di cicatrizzazione passa attraverso diverse fasi che consistono essenzialmente nella formazione di nuovo tessuto cicatriziale, con fastidio dal punto di vista estetico.

Le caratteristiche delle cicatrici variano in base alla loro dimensione, alla profondità ed all’estensione. Sia le cicatrici chirurgiche che le cicatrici residuate da altre patologie come per esempio l’acne possono essere migliorate fino alla completa e graduale scomparsa grazie all’utilizzo del needling e del laser frazionale, accompagnate da peeling chimici che tendono a ridefinire il risultato.

È oggi possibile con le suddette tecnologie ottenere notevoli miglioramenti in termini di spessore, estensione e morbidezza delle cicatrici, che risultano così molto meno evidenti e fastidiose per il paziente.

In genere sono necessari 3 o più trattamenti, a distanza di 2/3 mesi l’uno dall’altra, da effettuarsi nei mesi invernali.